AKNO business park Broni

Invesco acquista l’AKNO Broni Business Park

18 Aprile 2019

Un grande investimento nella logistica

La Invesco Real Estate si occupa dal 1983 di gestire fondi di investimento a livello internazionale che comprendono sia asset direttamente real estate, sia investimenti sulla gestione delle componenti finanziarie legate all’immobiliare e sulle partecipazioni azionarie e obbligazionarie nel settore delle infrastrutture.

Con i suoi 21 uffici in altrettanti centri della finanza mondiale, Invesco Real Estate possiede un patrimonio immobiliare di oltre 65 miliardi di dollari concentrandosi unicamente sulla gestione degli investimenti, senza altre attività finanziare che possano entrare in conflitto di interessi con l’obiettivo di massimizzare le rendite per i propri clienti.

Si tratta, insomma, di un gruppo del settore real estate a livello mondiale che ha una grande esperienza e l’obiettivo di realizzare il massimo profitto attraverso una scelta attenta degli immobili su cui investire. Per questo motivo, il fatto che Invesco Real Estate abbia deciso di acquistare l’AKNO Broni Business Park (Pv) recentemente completato da AKNO Business Park è di sicuro un riconoscimento molto gradito alla qualità del nostro lavoro.

Nella definizione della compravendita ci siamo avvalsi inoltre, come advisor, di GVA Redilco che opera dal 1971 nelle proprie sedi di Milano e di Roma, nel mercato immobiliare italiano nei settori uffici, logistics, living e retail. La consulenza di una società italiana leader nel settore real estate ha dato garanzia di professionalità e grande rilevanza a questa compravendita, che rappresenta la prima acquisizione nella logistica in Italia per il Invesco Real Estate.

La struttura dell’AKNO Broni Business Park

Posizionato a breve distanza dal casello Broni-Stradella della A21, questo nostro Business Park è stato ultimato a cavallo tra il 2018 e il 2019 e rappresenta un insieme di strutture di notevole qualità tecnica, capaci di raggiungere ottimi risultati nel mercato della logistica e del retail.

L’AKNO Broni Business Park è un Business Park composto da quattro immobili, tutti in classe energetica A, che coprono una superficie totale di circa 150 mila metri quadri e si giova in particolare di una posizione strategica rispetto alle vie di comunicazione nella baricentrica provincia di Pavia, snodo fondamentale tra Nord Ovest, Lombardia e Centro Italia.

Dal punto di vista delle caratteristiche costruttive abbiamo scelto di realizzare un’altezza utile sotto trave piuttosto importante, pari a 13,70 m, che possa consentire una particolare flessibilità di impiego degli spazi, sia a tutta volta, sia soppalcati. Inoltre, il carico di portata del pavimento è di 7 t/mq per permettere anche lo stoccaggio di notevoli quantità di materiali o il supporto di macchinari particolarmente pesanti.

AKNO Business Park è da sempre impegnata nel realizzare strutture con la massima versatilità e attenzione per i dettagli, con uno sguardo particolare rivolto all’ecosostenibilità, sia nella fase di costruzione, sia in quella di gestione dell’immobile.

La sicurezza antincendio, ad esempio, viene assicurata da un impianto dotato di sprinkel ESFR, ossia a risposta rapida e spegnimento tempestivo, che soddisfa in pieno sia le norme Factory Mutual, sia i criteri progettuali della statunitense National Fire Protection Association, considerati unanimemente gli standard di riferimento mondiali per gli impianti di segnalazione e spegnimento incendi.

Come tutte le strutture costruite dal gruppo AKNO, anche il Business Park di Broni è dotato di soluzioni tecniche all’avanguardia dal punto di vista del risparmio energetico, in un’ottica sia di tutela ambientale, sia di convenienza economica di gestione. In particolare i quattro edifici che compongono l’AKNO Broni Business Park sono tutti in classe energetica A, ossia garantiscono, attraverso l’isolamento termico delle pareti, delle coperture e degli infissi, un notevole risparmio sulla quantità di energia necessaria per riscaldarli o climatizzarli.

I risultati di AKNO

Senza dubbio il miglior modo per valutare il proprio lavoro è quello di analizzare i risultati ottenuti grazie ad esso e il settore dell’edilizia industriale non fa eccezione rispetto a questa regola generale. Per un costruttore come AKNO Group il principale risultato è l’apprezzamento da parte di chi decide di fare delle nostre strutture il proprio luogo di lavoro, o di acquistarle per realizzare un investimento real estate.

Nell’AKNO Broni Business Park, che abbiamo appena completato, praticamente tutti gli spazi sono già stati affittati da alcuni tra i principali operatori del settore logistico e del settore retail e questo risultato ci fa particolarmente piacere, perché riteniamo sia un grande riconoscimento al nostro lavoro di progettisti e costruttori.

Inoltre, essere considerati gli sviluppatori di un asset di investimento appetibile per un colosso dell’immobiliare in campo logistico, e non solo, come Invesco Real Estate non può che suscitare in noi una grande soddisfazione professionale. Nella valutazione di un investitore, infatti, rientrano una serie di criteri di scelta che dipendono, direttamente o indirettamente, proprio dal lavoro di noi costruttori.

Innanzi tutto, l’affidabilità dell’edificio dal punto di vista strutturale, che si riflette in modo diretto sui costi di gestione legati alla manutenzione ordinaria e straordinaria. Inoltre, anche le scelte progettuali, come la collocazione, la disposizione degli spazi e le caratteristiche tecniche di questi ultimi sono elementi chiave per capire se una struttura potrà incontrare il favore degli operatori che la affitteranno, generando un introito costante e sicuro.

Infine, degli edifici con una classe energetica elevata, come quelli dei nostri Business Park offrono la garanzia per l’acquirente di poter contare in futuro su costi di gestione decisamente contenuti per quanto riguarda la componente energia, aumentando così i margini di profitto.

D’altra parte, già nel 2016 il valore di un nostro Business Park, quello di Trucazzano (MI) era stato riconosciuto dal colosso degli investimenti real estate di Los Angeles CBRE Group, che lo aveva acquistato attraverso la propria consociata CBRE European Industrial Fund.

Essere dei costruttori di strutture per la logistica ed il retail apprezzate da grandi investitori internazionali, oltre che dagli operatori del territorio che ne affittano gli spazi, è senza dubbio una grande soddisfazione per noi, che cerchiamo sempre di dare il massimo per realizzare edifici funzionali, solidi ed ecosostenibili, nell’ottica di soddisfare le esigenze del mondo imprenditoriale.